Disegna la tua vita attraverso i sogni

“Gli sciamani credono che una persona illuminata non solo sia cosciente della verità ma riconosca e comprenda la vera natura della realtà sia quando è sveglia che quando dorme.

I saggi amazzonici parlano di imparare a sognare ad occhi aperti. Ritengono che sia spiacevole che le persone in Occidente abbiano relegato il tempo di sognare solo al dominio del sonno, dove la coscienza annebbiata inibisce i ricordi e offusca le immagini e le intuizioni che i sogni devono rivelare. Anche quando ricordiamo i sogni, la mente sveglia non riesce a cogliere le poche immagini che si attardano dopo le molte lunghe ore di avventura vissute nel sonno . I saggi sottolineano che la persona illuminata è completamente sveglia anche mentre dorme, mentre l’umano non illuminato è completamente addormentato anche quando è sveglio.

 

Questi saggi credono che se diventiamo lucidi nei nostri sogni, possiamo cominciare a cambiare tono e direzione. Una volta che impariamo a cambiare i nostri sogni dormienti, possiamo iniziare a cambiare i nostri sogni a occhi aperti. Quindi iniziamo a sognare (sia nello svegliarci che nell’addormentarci) il nostro mondo con maggiore originalità e lucidità. Guidiamo i nostri sogni in campi straordinari in cui impariamo da grandi maestri, visitiamo terre lontane, comunichiamo (senza dispositivi elettronici) con amici in tutto il mondo e incontriamo antenati defunti.

I sogni ci arrivano ogni notte, che ne siamo consapevoli o meno. Arrivano sotto forma di sogni ad occhi aperti. Gli sciamani rispettano i loro sogni, sia di notte sia di giorno, perché contengono messaggi provenienti dallo spirito e dalla biosfera. Per attingere la vita dai tuoi sogni, raccomando due esercizi: Dream Yoga e Lucid Dreaming.

Attraverso lo Yoga del sogno, sarai in grado di ricordare meglio i tuoi sogni e ti preparerai per il prossimo esercizio.

Sogno lucido.

Esercizio: Yoga da sogno

Primo passo nella pratica dei sogni

Imposta il tuo orologio per svegliarti cinque o dieci minuti prima del solito, idealmente con una musica delicata piuttosto che un conduttore radiofonico o un allarme. Quando ti svegli, fallo lentamente e in modo tranquillo, crogiolati nel bagliore dei tuoi sogni, assapora i sapori, i profumi e le immagini che provengono dalle tue avventure nel sonno.

Se non ricordi facilmente i tuoi sogni, prova la seguente tecnica. Bevi mezzo bicchiere d’acqua prima di andare a letto e dì a te stesso: “Quando mi sveglio, berrò l’altro mezzo bicchiere e ricorderò i miei sogni”. Tieni un quaderno vicino al letto. Non appena ti svegli al mattino, bevi il resto dell’acqua e giaci a letto con gli occhi chiusi, permettendo alle immagini dei tuoi sogni di tornare vivide nella tua consapevolezza. Se ti alzi durante la notte per andare in bagno, tieni un registratore vicino al tuo letto per dettare al registratore l’essenza del  sogno che avevi interrotto.

Quando apri gli occhi, fallo con delicatezza. Prenditi qualche secondo per scrivere ciò che ricordi nel diario dei tuoi sogni, usando sempre il tempo presente, come se stessi ancora sognando mentre scrivi, fallo anche se all’inizio i tuoi sogni sembrano poco chiari o sfocati.

Mentre fai questo esercizio, potresti rimanere sbalordito da quanto aumentano i tuoi ricordi del sogno mentre scrivi.

Il sogno lucido è importante perché ti aiuta a portare coscienza e consapevolezza nei tuoi sogni. Una volta imparato a sognare lucidamente, i sogni non si limiteranno più solo ad “accaderti” ma sarai in grado di guidarli e dirigerli e questo è il primo di tre passi nelle pratiche dei sogni dello sciamano.

Secondo passo

Portare consapevolezza nel tuo sonno senza sogni.

Quando non hai immagini nel sogno le inserisci tu consapevolmente.

Il terzo passo

è portare la pratica del sogno (non i tuoi sogni ma l’abilità di sognare) nel tuo stato di veglia, in questo modo cominci a  capire che stai sognando il mondo nel suo divenire in ogni momento e non solo quando dormi.

Attraverso il sogno lucido, gli sciamani possono accettare di convocare quello che desiderano  in una certa notte o in un luogo di potere nella natura quello che considerano sacro. Possono usare un cristallo o qualche altra bella pietra per facilitare il loro incontro dei sogni.

 

Esercizio: Lucid Dreaming

Seleziona una pietra, anche un bellissimo cristallo, senza spigoli vivi e che si adatta perfettamente al palmo delle tue mani in modo da poter strofinare insieme le mani mentre lo tieni. Quando vai a letto, imposta la tua intenzione di sognare lucidamente. Ad esempio, potresti decidere di sognare di essere in una montagna dell’Himalaya, o forse una casa in cui hai vissuto durante la tua infanzia, o di comunicare con parenti che non vivono più. Puoi anche decidere di visitare una “università” dove andrai a ricevere insegnamento e formazione. Mentre ti concentri, soffia nella tua pietra con un alito e chiedi al tuo subconscio di portare l’immagine della pietra nei tuoi sogni.

Tieni la pietra in mano mentre vai a dormire. Durante la notte, se la pietra cadrà dalla tua mano e finirà da qualche parte nel letto, potresti finirci sopra perdendo momentaneamente il  sonno profondo. Prendi la pietra nelle tue mani. Immagina di portarla di nuovo con te nei tuoi sogni e riafferma la tua intenzione di sognare lucidamente. Dopo alcuni tentativi, scoprirai che la pietra comincerà ad apparire nei tuoi sogni. Ti renderai conto che stai sognando mentre sei nel sogno. E, con il tempo, diventerai in grado di guidare i tuoi sogni nella direzione desiderata. Per avere successo, devi praticare questo esercizio ogni giorno.”

Articolo di Alberto Villoldo

 

 

 

Comments are closed.

Newsletter

Sarebbe un piacere averti nella mia mailing list

I would love you to be part of my mailing list