Se sei controllato da vecchi programmi subconsci, come fai a riconoscerli?

Non importa quale tipo di programmi tu abbia ricevuto nei primi sette anni di vita, questi tenderanno sempre a gestirti.

Spesso il tuo comportantemento non proviene dai tuoi voleri o desideri, ha origine nell’infanzia, nel come sei stato educato e programmato da chi ti stava vicino.

Il 95 % della tua vita è la stampa, la copia dei tuoi programmi.

Fortunatamente, diventare adulto significa anche diventare responsabile e prendere in mano la propria vita, significa decidere di voler cambiare questi comportamenti che non ci piacciono……ma per poterlo fare dobbiamo prima individuarli.

Quali programmi hai ricevuto quando eri piccolo?

Se non eri conscio mentre li ricevevi all’età di uno, tre o sei anni come fai a riconoscerli?

Ecco dei consigli sul come fare.

Guarda alla tua vita in questo momento.

Quello che ti riesce facile lo è perchè hai dei programmi positivi in quell’area, invece quello che desideri e fai fatica a raggiungere, insomma che ti riesce difficile, è qualcosa che il tuo subonscio non ha assorbito perchè gli manca quel programma di supporto, come se non fosse incluso nella tua mente.

Nel 95 per cento della tua vita manifesti programmi acquisiti, quindi non scelti che ti fanno probabilmente sentire  in contraddizione con te stesso creando delle faticose lotte interne di cui non capisci neanche la ragione, lotti contro le tue stesse credenze, contro quei programmi subconci che ti tolgono forza.

Forse non hai un programma che ti insegni a volerti bene perchè da piccolo sei stato abbandonato o lasciato troppo da solo e continui a sabotarti inconsciamente.

E’ semplice: non hai quell programma!

Solo osservando le tue esperienze e quello che non va in esse puoi individuare I credo che sabotano la tua vita.

 

La mente subconscia è come una macchina che assorbe programmi.

Non c’è nessuno li dentro.

Devi metterci qualcosa di diverso, che ti piace.

Se pensi che la vita sia una lotta per superare I tuoi limiti piena di brutti imprevisti allora continuerai a lottare.

E’ questo che vuoi?

Se decidi di cambiare puoi farlo scegliendo nuovi programmi che ti piacciono e scaricarli nel tuo inconscio.

Questo significa che se ti svegli sempre che stai male o ti senti infelice puoi utilizzare frasi come: sto bene quando mi sveglio e mi sento felice, sono pieno di energia oppure ho la giornata colma di belle cose da fare ecc.

Anche se non ti senti così, comincia con il fingere di stare bene, continua a ripeterti che sei felice fino a quando non provi quell’emozione.

E’ la ripetizione il vero segreto per riprogrammare il tuo subconsio, è la ripetizione collegata all’emozione che vuoi provare che ti fa cambiare e comincerà a metterti su una frequenza più alta: quella dove succedono cose nuove e più belle.

Puoi fare il download di un nuovo comportamento in pochi minuti ma devi ripeterlo “emotivizzandolo” sopratutto la sera prima di addormentarti e la mattina quando ti svegli. Sono questi I momenti della giornata in cui il tuo subconscio è più disponibile a ricevere nuovi stimoli.

La sola responsabiltà che hai è quella di decidere di cambiare e poi cominciare a farlo.

 

Comments are closed.

Newsletter

Sarebbe un piacere averti nella mia mailing list

I would love you to be part of my mailing list